Ecco 8 consigli per migliorare la circolazione del sangue:

  • by

Gambe gonfie dovute ad ore ed ore seduti ad una scrivania?

Gambe stanche per giornate intere passate in piedi?

Il caldo di certo non aiuta…

1. Fare una passeggiata

Con la bella stagione siamo anche più motivati!

Basta anche la classica mezzora… aiuta il pompaggio del sangue!

2. Rilassarsi

Si parla sempre di stress, non è vero? Se si è troppo stressati si può notare per esempio come le scarpe ci stiano più strette. È quindi il caso di prendere in considerazione l’ipotesi di praticare alcuni esercizi di respirazione, cosa che si può assolutamente fare alla scrivania mentre si lavora, oppure cercare di meditare da 10 a 15 minuti al giorno: può contribuire anche ascoltare musica mentre si lavora, se possibile.

3. Usare le scale

Salire le scale non è solo un ottimo esercizio, ma aiuta anche ad allungare i muscoli del polpaccio e aiuta il sangue a scorrere giù per le gambe fino alle dita dei piedi.

4. Consumare la melassa nera

Questo integratore è ricco di ferro e minerali, che aiutano il corpo a produrre globuli rossi e sostenere il sistema immunitario, che è il motivo per cui è spesso raccomandato per le donne che soffrono di dolorosi crampi mestruali e hanno fibromi o endometriosi. Meglio scegliere il tipo senza aggiunta di solfiti, dalle ricche proprietà anti-infiammatorie. Da due a tre cucchiaini al giorno dovrebbero essere sufficienti, si possono aggiungere alla farina d’avena o nel tè.

5. Consumare il cibo piccante

Il cibo piccante è una fonte di lipoproteine a bassa densità (LDL), che fa essenzialmente un servizio di “trasporto” per grassi e colesterolo nella soluzione a base di acqua del vostro sangue, aiutando il corpo a sciogliere eventuali coaguli di sangue che possono potenzialmente formarsi. La capsaicina del peperoncino aiuta a combattere le infiammazioni anche perché i cibi piccanti sono ricchi di vitamine A e C che, aumentando la temperatura del corpo, di conseguenza aumentano il flusso di sangue che così circola come dovrebbe.

6. Dire sì a zenzero e curcuma

Lo zenzero, in modo simile a quello dei peperoncini piccanti, può aiutare l’attivazione del flusso di sangue, così come può farlo la radice curcuma, che ha proprietà anti-infiammatorie. La radice curcuma combatte la formazione di strozzature e altri ostacoli fastidiosi che potrebbero rendere il sistema circolatorio lento, aiutando così il sangue ad andare dove deve arrivare in modo efficiente.

7. Fare stretching a lavoro

Alzatevi e fate cinque minuti di stretching. Staccate gli occhi da monitor, iPad e smartphone e vedrete che una migliore circolazione del sangue vi darà anche una bella spinta sul lavoro.

8. Smettere di fumare Il fumo restringe i vasi sanguigni, è scientificamente provato. Fumare regolarmente è una sorta di “candidatura” ad ogni sorta di malattie polmonari, tra cui anche alcune incurabili, inoltre contribuisce in modo significativo a a gonfiare le caviglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *